Una storia di amore e fratellanza nella Virginia pre-abolizionismo : “Il mondo di Belle”.

Desideravo leggere questo romanzo da diverso tempo, però anche questa volta la mia diffidenza iniziale ha giocato a suo sfavore, lasciandolo sospeso in quel limbo in cui finiscono le letture che continuo a rimandare. Il mio timore era che ricalcasse troppo le orme del celeberrimo Via col Vento di Margaret Mitchell, capolavoro letterario e cinematografico …

Leggi tutto Una storia di amore e fratellanza nella Virginia pre-abolizionismo : “Il mondo di Belle”.

Chi erano le “W.A.S.P.”? “Voli acrobatici e pattini a rotelle”, di Fannie Flagg

  Ero stata un po’ titubante riguardo la lettura di questo romanzo di Fannie Flagg, perché per me lei è la scrittrice di POMODORI VERDI FRITTI. Ho adorato quel libro e anche il film che ne è stato tratto, per cui a dirla tutta pensavo che non avrebbe più potuto fare di meglio. In effetti …

Leggi tutto Chi erano le “W.A.S.P.”? “Voli acrobatici e pattini a rotelle”, di Fannie Flagg

Un giallo per Mrs e Mr Darcy: “Morte a Pemberley”, di P.D. James

L’acquisto di questo libro ha scavalcato tutti gli altri in ordine di priorità perchè sono stata fatalmente attratta dalla copertina, che ha richiamato subito alla mia mente Jane Austen e le sue incredibili atmosfere. A dire il vero avevo adocchiato questo libro in biblioteca ai tempi in cui uscì, e lo presi in prestito per …

Leggi tutto Un giallo per Mrs e Mr Darcy: “Morte a Pemberley”, di P.D. James

Il secolo d’oro dell’Olanda: “Il miniaturista”, di Jesse Burton

Questo acclamato romanzo d’esordio di Jessie Burton è stata una lettura affascinante ed estremamente coinvolgente, a dispetto di quello che pensavo. E’ stato un autentico viaggio nel tempo, dalla poltrona di casa mia fin lungo i canali della città di Amsterdam del XVII secolo, cuore pulsante dell’attività mercantile di tutta l’Europa e  sede dalla potente …

Leggi tutto Il secolo d’oro dell’Olanda: “Il miniaturista”, di Jesse Burton

Storia di una vendetta: “Il conte di Montecristo”, di Alexander Dumas

“…E non dimenticare mai che, fino al giorno in cui Iddio si degnerà di svelare all’uomo l’avvenire, tutta l’umana saggezza sarà riposta in queste due parole: aspettare e sperare”. Così si è conclusa, circa un paio di mesi  fa, la mia avventura con il Conte di Montecristo. Tutti noi, chi più chi meno, conosciamo la …

Leggi tutto Storia di una vendetta: “Il conte di Montecristo”, di Alexander Dumas

I libri ai tempi di Hitler: “La bambina che salvava i libri”, di Markus Zusak.

  Come in tutti i campi anche nell’ universo dei libri esistono vere e proprie mode: vuoi per passaparola, vuoi per logiche del mercato editoriale, alcuni romanzi diventano più che best seller. Tutti ne parlano, tutti lo comprano. Specialmente se in seguito al grande successo diventano pellicole per le masse. “Storia di una ladra di …

Leggi tutto I libri ai tempi di Hitler: “La bambina che salvava i libri”, di Markus Zusak.

Qual è il significato di “identità?” Ce lo racconta “Ti rubo la vita”, di Cinzia Leone

Un paio di mesi fa ho partecipato alla presentazione del nuovo libro di Cinzia Leone, "Ti rubo la vita", edito da Mondadori all'inizio di quest'anno. L' autrice prima di iniziare a parlare del suo romanzo ha voluto conoscere il nostro gruppo di lettura, che si sarebbe concluso di lì a poco, e mi ha molto …

Leggi tutto Qual è il significato di “identità?” Ce lo racconta “Ti rubo la vita”, di Cinzia Leone

Un racconto di dolore e speranza: “Tutta la luce che non vediamo”, di Anthony Doerr

(immagine tratta da https://www.blogvacanza.com/2012/04/18/saint-malo-citta-corsara/) Parigi, 1934. Hitler tiene l’europa sotto scacco, il suo potere è alla massima ascesa. La dittatura del Terzo Reich stravolge completamente la vita delle persone comuni, a Berlino come nelle altre città europee che poco alla volta vengono inesorabilmente occupate dalle sue forze armate. Anthony Doerr, Premio Pulitzer 2015, in questo …

Leggi tutto Un racconto di dolore e speranza: “Tutta la luce che non vediamo”, di Anthony Doerr

Un paese diviso dall’odio e della guerra : “Il gusto proibito dello zenzero”di Jamie Ford

Seattle, anni 40. La seconda guerra mondiale infuria in Europa e il Giappone ha appena attaccato Pearl Harbor. Henry è un ragazzino di origini cinesi che, grazie ad una borsa di studio, frequenta una scuola americana molto rinomata. La sua compagna di classe Keiko invece è una ragazzina giapponese. Entrambi sono nati negli Stati Uniti, …

Leggi tutto Un paese diviso dall’odio e della guerra : “Il gusto proibito dello zenzero”di Jamie Ford

Quando l’amore tra sorelle è salvifico: “Beate noi”, di Amy Bloom

Questo libro è stato una folgorazione. A cominciare da un incipit straordinario che regala immediatamente al lettore  un’immagine forte,  un sorriso amaro e la curiosità di sapere cosa succederà da lì in avanti alla piccola Eva fino all’explicit, intenso e ricco di pathos, che racchiude in un solo fotogramma l’essenza di tutto il romanzo. Stati …

Leggi tutto Quando l’amore tra sorelle è salvifico: “Beate noi”, di Amy Bloom