“Tu sei il mio gatto, io sono il tuo umano” (Joseph Belloc)

Il 24 ottobre 2017, la sera del mio 42° compleanno, al rientro a casa dopo un aperitivo con le amiche, ho trovato ad aspettarmi dei regali alquanto strani. Prima ho scartato un tiragraffi, poi due ciotole di metallo ed infine una cuccia e una cassetta di plastica azzurra. Avevo ovviamente già capito alla prima scatola. …

Leggi tutto “Tu sei il mio gatto, io sono il tuo umano” (Joseph Belloc)

25 aprile 1945

La sera del 24 aprile 1945, nei pressi della Val Comuna, un pugno di case di mezzadri giù nella Bassa, si diffuse la voce che gli americani erano arrivati in paese. Mia nonna mandò tutti a letto vestiti con scarpe e giacche, come tante volte aveva fatto quando suonava la sirena antiaerea. Per tutta la …

Leggi tutto 25 aprile 1945

La notte di Santa Lucia

Mia nonna Maria, dopo che mia madre e i suoi fratelli si erano finalmente addormentati aspettando invano Santa Lucia fino a tardi, tracciava con un bastone dei solchi nella neve davanti alla porta di casa, che andavano fin dentro al granaio; dopo di che portava via dalla finestra le carote e i biscotti che i …

Leggi tutto La notte di Santa Lucia

La sanguinaria caccia alle streghe di Triora, tra storia e leggenda.

Oggi Triora è un borgo medievale molto caratteristico, dal fascino indiscutibile. Arroccato su una collina, come la maggior parte dei paesi dell’entroterra ligure, è un susseguirsi di stradine acciottolate che si perdono tra le costruzioni medievali, si avvitano su se stesse per ricongiungersi infine alla piazza principale del paese: un crocevia antico sospeso tra realtà …

Leggi tutto La sanguinaria caccia alle streghe di Triora, tra storia e leggenda.

La storia di George Whitman e della libreria più visitata del mondo

A Parigi, in uno degli angoli più caratteristici de ”la rive gauche”, e precisamente in Rue de la Bucherie n.37, esiste un luogo che sembra uscito fuori dal tempo e dallo spazio. Un antico edificio situato in una delle vie più note, le cui finestre si affacciano nientemeno che sull’ abbazia di Notre Dame, ospita …

Leggi tutto La storia di George Whitman e della libreria più visitata del mondo

Una stanza tutta per me

Quando ero bambina adoravo riempire la mia cameretta con i pochi libri che mia madre mi lasciava sottrarre alla libreria di famiglia, ingombrarla di quaderni colorati su cui scrivevo tutto quello che mi passava per la testa, diari più o meno segreti, fogli dattiloscritti e poi, più avanti, formati A4 appena sfornati da un esemplare …

Leggi tutto Una stanza tutta per me