Una condanna senza appello della società Giapponese: “Grotesque”, di Nastuo Kirino

   Tokyo, anni 2000. Natsuo Kirino ci conduce  negli abissi della società giapponese. Rigida, classista, maschilista, abietta e priva di valori: l'analisi che la scrittrice compie sul Giappone contemporaneo è lucida e spietata, affilata come la lama di un  rasoio che scarnifica le superfici per arrivare a mostrarci il lato più sordido di una società …

Leggi tutto Una condanna senza appello della società Giapponese: “Grotesque”, di Nastuo Kirino